"Cantoni, Regioni, Comuni, enti territoriali, qualsiasi il nome ad essi 
attribuito, non vivono vita sana e feconda se non hanno entrate proprie, 
autonome, nate e volute e patite dai contribuenti locali in aggiunta e non 
in sostituzione delle imposte statali; né debbono vivere di elemosine 
largite dallo stato."
 
EINAUDI

 

Comunicati

Grande successo per la cena di Natale della Lega Nord a Mondovì

AddThis Social Bookmark Button

Nella serata di venerdì 11 dicembre ha avuto luogo a Mondovì presso il Park Hotel la cena di Natale della Segreteria Provinciale della Lega Nord di Cuneo.

Oltre 200 militanti si sono ritrovati con i vertici provinciali per un momento di sintesi dell'attività dell'anno appena trascorso e per una prima programmazione per l'attività del 2016.

"Un ringraziamento - commenta Giorgio Bergesio, Segretario Provinciale della Lega Nord - va a tutti coloro che quest'anno si sono adoperati per il conseguimento degli importanti obiettivi posti dal nostro SegretarioFederale Matteo Salvini. La Granda si è dimostrata una volta ancora la Provincia piemontese connotata dal maggior attivismo e da un grandissimo fervore ideologico".

"L'anno venturo - continua Bergesio - sarà preludio importantissimo per le amministrative 2017 di Cuneo e Mondovì per le quali ci faremo assolutamente trovare preparati, impostando un'attività vicina alle esigenze della gente, coerentemente ai valori e principi del nostro Movimento".

Sulla tematica delle amministrative durante la serata sono intervenuti inoltre il Segretario cittadino di Cuneo Simone Mauro che ha rilanciato la prossima grande battaglia contro l'apertura di una moschea a Cuneo e l'Assessore del Comune di Mondovì Guido Tealdi che, in linea con le sue deleghe, ha sottolineato la crucialita' della tematica sicurezza nel capoluogo del monregalese.

La serata ha visto la partecipazione eccezionale e graditissima dell'onorevole Simonetti che ha riassunto ai presenti le numerose iniziative della Lega Nord in Parlamento a Roma, contro i nefasti provvedimenti del duo Renzi Alfano. "Cogliamo l'occasione - conclude infine Bergesio - per augurare un sereno Natale a tutte le famiglie cuneesi,ribadendo un'ulteriore volta l'importanza e il valore delle nostre tradizioni".

 

CENA DI NATALE LEGA NORD PROVINCIA DI CUNEO

AddThis Social Bookmark Button
Venerdì 11 dicembre ore 20 a Mondovì
 
Come ogni anno le festività natalizie rappresentano per la Lega Nord della Provincia di Cuneo un'occasione di incontro e di sintesi dell'attività condotta durante l'anno.
Quest'anno la consueta cena di Natale avrà luogo a Mondovì presso il Ristorante Villa Nasi (Park Hotel) venerdì 11 dicembre alle ore 20. Alla serata parteciperanno tutti i principali esponenti del Movimento a livello provinciale e regionale.
"Il 2015 - commenta Giorgio Bergesio, Segretario Provinciale Lega Nord di Cuneo - ha rappresentato per il nostro Movimento un anno di fervida attività. Sin da febbraio con la manifestazione Renzi a Casa, la Lega Nord della Provincia di Cuneo ha mostrato il suo consueto attivismo con numerosi pullman accorsi a Roma per sostenere il nostro Segretario Federale Matteo Salvini". "Una presenza costante sul territorio che è culminata con gli eventi collegati alla tre giorni di manifestazioni Liberiamoci e ripartiamo del mese di novembre".
"I nostri militanti - continua Bergesio - hanno mostrato un impegno straordinario, per il quale ci tengo a ringraziarli, rinnovando parallelamente il nostro intendimento di continuare nella lotta contro un Governo di sinistra iniquo e inefficiente".
"Le festività natalizie - conclude Bergesio - rappresentano infine l'emblema delle nostre numerose battaglie volte a difendere e preservare i numerosi simboli e le radici della nostra tradizione e fede cristiana, primo fra tutti il Crocifisso, oggigiorno troppo spesso bistrattati".
Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare la Segreteria Provinciale al 348.9211671 oppure all'indirizzo mail [email protected].
 

Oltre 250 leghisti dal Cuneese alla manifestazione di Bologna

AddThis Social Bookmark Button

Dalla provincia di Cuneo oltre 250 leghisti hanno raggiunto Bologna, per manifestare contro il governo Renzi. 

"Un ringraziamento - dice Giorgio Bergesio, segretario provinciale della Lega Nord - va ai militanti che come sempre si sono adoperati per l’organizzazione dell’iniziativa. Numerosi i cuneesi stufi della politica portata avanti dal duo Renzi-Alfano. E numerosi gli amministratori della Granda colpiti sempre più dai tagli e dalle imposizioni romane”. 

fonte: "La Stampa"

 

La Bisalta: "GEC SpA: Piemonte Riscossioni può essere una soluzione? Gianna Gancia è intervenuta sulla vicenda in Consiglio Regionale: la competenza del personale può essere utile al progetto"

AddThis Social Bookmark Button

 

Vi aspettiamo questa sera ore 17,45 a Cuneo di fronte alle Poste Centrali (Via Bonelli) per la partenza di un grande corteo dal titolo "LIBERIAMOCI E RIPARTIAMO" per mandare a casa il Governo Renzi-Alfano!!! Facciamoci sentire!!!

AddThis Social Bookmark Button

 

Liberiamoci

AddThis Social Bookmark Button

 

 

 

____