Segui le attività

dei nostri eletti

al parlamento alle elezioni

di domenica 4 marzo 2018

 
alla Camera dei Deputati
FLAVIO GASTALDI
 
al Senato della Repubblica
GIORGIO BERGESIO
 
#RivoluzioneDelBuonSenso
#SalviniPremier
 
 

 

 

 

 

 

Comunicati

Premio "La Carta da abolire" alla Provincia di Cuneo che in 3 anni ha risparmiato 9 tonnellate di carta

AddThis Social Bookmark Button

carta

"Meno carta, ovvero meno costi per l’ente e meno impacci per i cittadini: in parole povere, più efficienza e meno sprechi di tempo e di danaro. Per questo sono particolarmente orgogliosa non tanto del premio ma dell’impegno quotidiano che ha consentito di raggiungere questo risultato in cui sono coinvolti tutti i dipendenti della Provincia a cui va il mio più sincero grazie. Andremo avanti, cercando di tradurre in buone prassi amministrative le sempre nuove sfide che l’innovazione tecnologica ogni giorno dischiude: sfide di efficienza e modernità a cui non possono sottrarsi né le aziende private, né le amminstrazioni pubbliche”.

 

Così il presidente della Provincia, Gianna Gancia, ha commentato il primo premio che la Provincia di Cuneo ha vinto con il progetto “La carta da abolire” al concorso nazionale “E-Gov Pa Locale” di Rimini, ma soprattutto lo sforzo che l’ente sta portando avanti per ridurre i costi ed i tempi dell’attività amministrativa . 

Leggi tutto...

 

Dopo 40 anni tornano in Piemonte i Piani Verdi

AddThis Social Bookmark Button

 

Dopo oltre 40 anni, quando l’Italia si risollevò all’indomani della seconda guerra mondiale, tornano in Piemonte i Piani Verdi. E’ stato approvato questo pomeriggio, mediante delibera di Giunta, il Programma regionale per la concessione di contributi negli interessi su prestiti denominato Piani Verdi, strumento utile per la realizzazione di investimenti materiali in agricoltura e, a partire dal 2012, per la conduzione aziendale.
 
 
Il nuovo provvedimento prevede un sistema di finanziamento per le piccole e medie imprese agricole aventi sede in Regione Piemonte per:
• Investimenti Fondiari: acquisto, costruzione, ampliamento e ammodernamento di strutture, impianti e macchinari fissi;
• Investimenti Agrari: acquisto macchine ed attrezzature agricole nonché per l’acquisto e l’installazione di dispositivi di sicurezza, ai fini dell’adeguamento di macchine ed attrezzature agricole;
• Prestiti di conduzione aziendale;
I Piani Verdi voluti dalla Regione Piemonte, e in particolare dall’Assessorato all’Agricoltura, prevedono una copertura finanziaria per una somma pari a oltre 2 milioni di euro. Con tale somma la Regione attiverà investimenti materiali per circa 20 milioni di euro,

Leggi tutto...

 

Dal 2012 via per sempre il Bollino Blu in Piemonte

AddThis Social Bookmark Button

 

Abolizione totale del Bollino Blu.

 È la proposta contenuta in un ordine del giorno preparato dal Consigliere regionale della Lega Nord Paolo Tiramani assieme al Presidente del Consiglio regionale Valerio Cattaneo, e sottoscritto dal Consigliere regionale della Lega Nord Federo Gregorio, che verrà discusso nei prossimi consigli, in cui si chiede esplicitamente che il Bollino Blu venga definitivamente cancellato a partire dal 2012.
 
"La Lega Nord si batte e si è battuta da sempre per la sburocratizzazione e per la semplificazione – ha sottolineato Federico Gregorio – per cui è naturale che in quest'ottica si cerchi di cancellare ciò che non è necessario. Per questo crediamo che sia venuto il momento di cancellare un'imposizione per i cittadini che serve a poco o nulla come il Bollino Blu. Infatti, a fronte di una spesa di circa 13 euro per gli utenti, gli enti pubblici incassano circa 30 centesimi nel caso delle Province e circa 50 centesimi la Regione. Oltretutto, quella del Bollino Blu, è una prescrizione valida solo in alcune regioni, che non ha più alcun senso da quando la revisione dei veicoli è diventata obbligatoria ogni due anni, e che di fatto in quanto a tutela dell'ambiente non ha avuto mai nessuna ricaduta evidente".

Leggi tutto...

 

__________________________________________

AddThis Social Bookmark Button

 

Pontida 2011

AddThis Social Bookmark Button

Anche la provincia Granda si è unita al grande raduno del 19 giugno a Pontida. 

alt

Circa 450 tra giovani padani e militanti cuneesi non han voluto perdere l’occasione di stringersi intorno al leader del Carroccio Umberto Bossi.

Ha commentato la presidente della Provincia di Cuneo Gianna Gancia: “Il popolo leghista si è riunito, anche quest’anno, per ascoltare le direttive del nostro capo e trarre nuovi stimoli per continuare la battaglia che da anni con forza stiamo portando avanti per il bene del nostro bellissimo territorio”.

Ha continuato la presidente della Provincia: “Ancora una volta il messaggio di Umberto Bossi è chiaro. Ci chiede di continuare a spiegare alla gente l’importanza storica del federalismo. Il popolo della Lega Nord ha risposto con il consueto entusiasmo alle parole del nostro leader. Una grande risposta a tutti coloro che, nei giorni passati, hanno dubitato dell’unità del nostro movimento. In più di 80 mila , infatti, accalcati l’uno accanto all’altro abbiamo calpestato il prato di Pontida per ascoltare le novità dal nostro capo”.

Leggi tutto...

 

Rifiuti, scontro in Consiglio dei ministri: stop di Calderoli al Decreto salva-Napoli

AddThis Social Bookmark Button
stampa

Un decreto legge necessario per alleggerire il peso dell’emergenza rifiuti in Campania, sul quale si era speso anche il sottosegretario Gianni Letta e del quale era stato informato anche il Quirinale. Ma il Consiglio dei ministri convocato appositamente per varare un provvedimento d’urgenza si è risolto con un nulla di fatto. A mettersi di traverso sarebbe stato il ministro leghista Roberto Calderoli, che ha anche chiesto una relazione tecnica della Ragioneria generale dello Stato per verificare la copertura finanziaria del provvedimenti. Il motivo, spiegano fonti di governo, sta nel rischio per le regioni del Nord di vedersi arrivare sul proprio territorio anche rifiuti speciali provenienti dalla Campania.

 
 

 

 

 

 

____